Cosa Facciamo

Al di là delle competenze dirette dei soci, fin dalla fondazione il consorzio forestale del Ticino ha operato direttamente realizzando lavori affidati da privati ed enti pubblici.

Fra le opere più interessanti e significative , ricordiamo:

1- lavori di miglioramento forestale:

Su finanziamenti comunitari (PSR), o con opere di compensazione per disboscamenti operati da privati, in progetti LIFE o con altre fonti, il consorzio ha operato miglioramenti forestali (tagli di conversione all’alto fusto, selezione su specie esotiche, tagli fitosanitari) su estese superfici di bosco, in gestione a soci o ceduti in convenzione da privati.
I miglioramenti hanno riguardato boschi della valle del Ticino, in primo luogo, dal varesotto al pavese, ma anche l’oasi naturalistica di Lacchiarella (MI).

2- Rimboschimenti e manutenzioni:

I rimboschimenti in cui è stato impegnato direttamente il consorzio forestale hanno riguardato il ripristino della vegetazione su tracciati fognari nella provincia di Varese, interventi di recupero in aree pubbliche, interventi compensativi in aree private.
E’ in corso, in collaborazione con il Parco Pineta di Appaino Gentile e Tradate, un intervento sperimentale di rimboschimento con specie arbustive sotto un grande elettrodotto, nelle provincia di Como e Varese.

3- Sistemazioni idrauliche:

Il consorzio ha operato sul torrente Lanza (CO) e sul torrente Gradaluso (CO) in lavori di recupero e sistemazione idraulica.
Nel primo caso si è trattato di sistemare sponde del torrente (con massi e gabbioni), creando anche aree di risalita per i pesci, nel secondo di sgomberare un lungo tratto di alveo dalla vegetazione arborea che ne ostruiva il deflusso.
I lavori si sono svolti fra il 2003 ed il 2004, per importi complessivi di 90.000,00= euro.

4- Fitodepurazione:

Il consorzio ha realizzato l’impianto di fitodepurazione del depuratore di Sozzago (NO), in funzione dall’estate 2004, di Cassolnovo (PV), dall’estate 2008, l’impianto del verde del depuratore di S. Antonino Ticino (VA) dal 2005, l’impianto nel Comune di Castelnuovo Bozzente (CO) (con il nostro socio Puricelli), dal 2010.

5- Arredo urbano, opere a verde:

E’ stata curata la realizzazione di un parco urbano in Bernate Ticino (MI), e di un’area ricreativa presso il Ticino in Travacò Siccomario (PV), oltre ad un parco urbano in Abbiategrasso. Il Consorzio ha inoltre realizzato l’area attrezzata di Tradate, per l’accesso all’osservatorio astronomico.

6- Altre opere:

Fra le altre opere, ricordiamo la realizzazione di sentieri naturalistici e culturali in Golasecca (VA), l’assistenza ad un campo di lavoro sul Lambro organizzato da Legambiente di Landriano (PV), la realizzazione di un percorso attrezzato nella proprietà della Provincia di Genova in Sestri Levante e Moneglia (GE)

7- Consulenze:

Il consorzio forestale, con la propria equipe di progettazione e di direzione dei lavori, cura le progettazioni esecutive e le direzioni lavori per i propri soci, ma anche consulenze esterne e lavori di studio e progettazione.
Fra queste si ricordano:
Il piano di settore forestale – piano di indirizzo forestale del Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate (per circa 5.000 ha)
Il piano di assestamento della proprietà “Valle delle Ginestre” (Carbonate – CO) (per circa 40 ha)
L’assistenza tecnica al piano di assestamento forestale del Comune di Bormio (SO) (su circa 2.000 ha)
Consulenze specifiche a enti pubblici per la gestione del verde e del bosco;
Il piano di gestione forestale della foresta demaniale di Dadià – Soufli in Tracia (Grecia).